I bracciali FULL SPOT a sostegno dell’iniziativa “Pink is Good” della Fondazione Umberto Veronesi

flower bracelet PINK IS GOOD by FULL SPOT

Dall’impegno di Fondazione Veronesi nasce il progetto Pink is Good, che si pone come obiettivo quello di battere definitivamente il tumore al seno e di sostenere laricerca che ha cambiato la vita di migliaia di donne. Per questo motivo FULL SPOT ha deciso di partecipare al progetto con un’edizione speciale dei FULL SPOT flower bracelet di colore rosa, il cui ricavato verrà devoluto interamente alla Fondazione Veronesi.

Dal mese di ottobre e fino ad esaurimento scorte, in tutti i negozi aderenti all’iniziativasaranno disponibili i Full Spot flower bracelet slim a € 8.00 e big a € 12.00, nell’esclusivo colore rosa di Pink is Good.

www.fullspot.it

www.pinkisgood.it

II Premio alla Comunicazione Responsabile protagonista anche al Salone della CSR il 7 ottobre in Università Bocconi con un evento sul Bilancio Sociale e sulla nuova normativa UE.

Il 21 novembre – presso Il Sole 24 Ore – giornata Arete’ con protagonisti gli studenti delle superiori e i candidati e (per la prima volta) la segnalazione degli Imprenditori Responsabili dell’Anno.

 Candidature aperte dal 20 settembre al 31 ottobre.

 

Promosso da Nuvolaverde con Confindustria e Abi e Gruppo 24 Ore grazie a associazioni, fondazioni e istituzioni (tra gli altri Sodalitas, Anima, Ascai, Legambiente, Manageritalia, Fondazione Pubblicità Progresso, Altis Università Cattolica di Milano, Transparency International) si colloca nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria e ComunicaBanca di Abi in collaborazione con TSC Lab.

Aretê (in greco un percorso virtuoso di pensiero, sentimento e azione) segnala, alla business community in particolare e all’opinione pubblica in generale, i soggetti che si sono distinti per l’efficacia della comunicazione nel rispetto delle regole della responsabilità.

Sarà possibile iscriversi on line dal 20 settembre al 31 ottobre sul sito www.nuvolaverde.org.

La consegna di Areté avverrà il 21 novembre presso la sede de Il Sole 24 Ore a Milano nell’ambito della Giornata della Comunicazione Responsabile. Per la prima volta saranno segnalati l’Imprenditore e l’Imprenditrice Responsabile dell’Anno nominati da una supergiuria composta da Nuvolaverde, Sodalitas, Anima per il Sociale, Transparency Italia, Salone della CSR, EnergyAward, Csr Network Manager.

La mattina della Giornata della Comunicazione Responsabile tappa milanese di Knowledge per le scuole superiori dedicato a Come cambia l’informazione e la comunicazione nell’era digitale. Nel pomeriggio le case histories finaliste di Areté. L’edizione 2014 – per la prima volta – proporrà i tre finalisti per categoria.

Il 7 ottobre all’Università Bocconi, nell’ambito del Salone della Csr, tappa di avvicinamento all’undicesima edizione di Areté. In collaborazione con Biblioteca Bilancio Sociale e con Csr Network Manager, Unioncamere, Fondazione Symbola si terrà un workshop sulla nuova normativa UE sul Bilancio Sociale per le aziende sopra i 500 dipendenti. Nel corso dell’incontro selezionati i bilanci che concorreranno alla nuova sezione Areté dedicata.

Pencils of promise

Agenzia: Labstore, Madrid, Spagna
Creative Director: Daniel Pownall
Art Director: Carlos Yuste
Copywriter: Fabio Escolar
Illustratore: Oscar Guiterrez

BioBlitz

bio

Sabato 19 e domenica 20 luglio 2014, a Collepardo (Fr), sui Monti Ernici, il BioBlitz, ossia l’evento che coinvolge  – night and day- squadre di scienziati, famiglie, studenti, ragazzi, volontari e insegnanti nella ricerca e nell’identificazione di quante più specie possibili di piante, uccelli, mammiferi, rettili, insetti, funghi e altri organismi,  utilizzando le tecniche scientifiche della ricerca sul campo.

Il Bioblitz sui Monti Ernici è organizzato dall’Agenzia Regionale per i Parchi del Lazio, in collaborazione con CURSA (Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e per l’Ambiente) e con il Patrocinio Patrocinio del Life+ CSMON e di Federparchi.

Ulteriori informazioni su http://www.inaturalist.org/projects/bioblitz-monti-ernici-2014

PROROGATA AL 25 LUGLIO LA DEADLINE PER LE ISCRIZIONI AL SOCIETY&SOCIAL AWARD

LogoS&Sbase piccolo

 

Da questa edizione Ad Spot Non-Profit, il Festival internazionale, nato nel 1993 e dedicato esclusivamente alla comunicazione sociale, e  SOCIETY&SOCIAL, le  mostre itineranti nate nel 2000 e presentate in 45 città, si uniscono definitivamente per offrire un progetto completo di valorizzazione della Pubblicità Sociale a favore della crescita di una Cultura della Solidarietà:

Il progetto SOCIETY&SOCIAL comprende:

▪     SOCIETY&SOCIAL AWARD: un premio, assegnato da una giuria di professionisti, alle migliori campagne di comunicazione sociale

▪     SOCIETY&SOCIAL AUDIENCE AWARD: un premio assegnato dal pubblico che potrà visionare le campagne partecipanti sia nelle mostre itineranti che sui social network

▪     ESPOSIZIONI in Italia e all’Estero

▪     azioni sui SOCIAL NETWORK

▪     CONVEGNI e workshop

▪     ARCHIVIO INTERNAZIONALE DELLA PUBBLICITÀ SOCIALE

già attivo online, con una base di 2500 campagne internazionali da 65 paesi, fruibile a tutti e che raccoglie tutti i lavori iscritti alla manifestazione in questi anni e quelle che lo saranno nelle prossime edizioni.

Possono essere iscritte le campagne di comunicazione sociale prodotte dal 1 gennaio 2013  anche non pianificate.

NUOVA DEADLINE : 25 LUGLIO 2014

Diventa partito. Conviene.

diventa partito

 

Che il no profit non piaccia alla nostra politica era noto, che la classe politica fosse un “pochino ostile” a rinunciare ai suoi privilegi era altrettanto noto, ma che che finanziare un partito fosse più vantaggioso che donare al non profit mi sembra davvero un pò troppo. Eppure anche questo è cronaca recente del nostro Bel Paese,  nel momento in cui si discute dell’abolizione del finanziamento ai partiti, deciso già per referendum, ma finalmente sancito dalla magistratura. Un’altra occasione persa per dimostrare che la politica non pensa solo ai privilegi.

detrazioni

1 of 490
12345